Piano Pensionistico

Definizione del piano pensionistico Che cos'è?

Un piano pensionistico è uno strumento finanziario di investimento di risparmio finalizzato alla pensione, dove l'obiettivo è quello di versare contributi regolari (o straordinari) a lungo termine.

Questi tipi di piani di risparmio privato sono destinati a integrare il contributo del sistema pensionistico pubblico al momento del pensionamento.

Questi piani possono essere:

  • Piano pensionistico individuale: un lavoratore versa contributi al suo piano privato.
  • Previdenza professionale: l'azienda eroga contributi ai piani pensionistici creati per i propri lavoratori.

I piani pensione sono gestiti da soggetti privati ​​che gestiscono il fondo pensione.

Queste entità addebitano una commissione per la gestione dei fondi pensione a ciascun titolare di un piano pensionistico.

Il patrimonio del fondo pensione è formato dalla somma di tutti i contributi di ogni titolare di un piano pensione e funziona come un fondo di investimento. Può avere redditività o può avere perdite, il profitto non è assicurato.

La caratteristica principale di questo tipo di piano è la mancanza di liquidità, poiché è possibile recuperare il proprio piano pensionistico solo in determinate circostanze:

  • la pensione,
  • sopravvivenza,
  • vedovanza,
  • l'esistenza,
  • orfanotrofio o
  • disabilità

Come funziona un piano pensionistico?

L'idea è molto semplice, ogni anno vengono erogati contributi periodici o specifici fino ad un certo limite stabilito dai governi.

Questi contributi sono volontari in quantità e frequenza.

Se vuoi un piano per il futuro che protegga te e la tua famiglia, senza gli inconvenienti di un piano pensionistico, questo è il miglior piano di risparmio.

Domande frequenti (FAQ)